Balli del Sud .... e non solo .....

Dammi la mano, guardami negli occhi e balla.
Balla fino a non sentire più la fatica, il freddo, la fame e la sete.
Fino a che i tuoi desideri siano appagati dallo stare insieme.
Dammi la mano, guardami negli occhi e balla .....
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  AccediAccedi  

Condividi | 
 

 DOMANDA ALLA MAESTRA

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Anna Rita
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1584
Età : 51
Località : Torino
Data d'iscrizione : 02.04.08

MessaggioTitolo: DOMANDA ALLA MAESTRA   Ven Set 11 2009, 08:17

Ho visto la locandina del programma corsi:


hemmm mi spieghi nella "novità danza" in cosa consiste pratiche guidate?

_________________
"Ovu de caddhina e mieru de cantina su la meju medicina"
Torna in alto Andare in basso
http://pizzicati.forumattivo.com
Marina
Elf V-Power
avatar

Numero di messaggi : 1937
Età : 44
Data d'iscrizione : 02.04.08

MessaggioTitolo: Re: DOMANDA ALLA MAESTRA   Ven Set 11 2009, 08:42

"pratiche guidate"????? affraid Ma che vvor dì???
Torna in alto Andare in basso
lucia
La Maestra
avatar

Numero di messaggi : 566
Età : 57
Data d'iscrizione : 30.04.08

MessaggioTitolo: Re: DOMANDA ALLA MAESTRA   Mar Set 15 2009, 09:34

Scusate se rispondo solo adesso alla vostra lecita domanda, ma sono stata un po' presa in ufficio.
Dunque. La "pratica guidata", che nel tango è una pratica consueta, si tratta di una serata durante la quale si balla. Che ne dite della spiegazione? Bè, effettivamente è così. Ci si trova in un locale e si balla quello che si è imparato durante i corsi. Ci sarebbe sempre un insegnante presente non tanto per insegnare (anzi, non insegna proprio niente...) ma per organizzare e seguire il corso della serata.
La novità era stata pensata per dare spazio a chi, avendo già frequentato i corsi, avesse voglia di praticare le nostre danze senza dover necessariamente riscriversi e vincolarsi ad un nuovo corso.
Dopo averci pensato un po' siamo però venuti alla conclusione che forse sarebbe troppo complicato e per adesso ne abbiamo rimandato l'inizio.
Visto che siete così attenti, partecipi ed interessati vi pongo adesso questo serio quesito.
Cosa ne pensate di quest'idea oppure cosa vi piacerebbe che organizzassimo per gli avanzi degli avanzi degli avanzati?
Attendo i vostri preziosi suggerimenti!
Torna in alto Andare in basso
nicmizar
Terrone DOC
avatar

Numero di messaggi : 652
Età : 44
Data d'iscrizione : 02.04.08

MessaggioTitolo: Re: DOMANDA ALLA MAESTRA   Mar Set 15 2009, 09:50

A me l'idea delle "pratiche guidate" piace molto, ballare va sempre molto bene, se poi ci sono anche i maestri è pure meglio. Ma mi piace molto anche l'idea di seguire le lezioni con quelli che l'anno scorso hanno fatto il corso principianti e quest'anno sarebbero i nuovi avanzati. Ci siamo visti poche volte e vorrei conoscerli meglio e ballare con loro
Torna in alto Andare in basso
Anna Rita
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1584
Età : 51
Località : Torino
Data d'iscrizione : 02.04.08

MessaggioTitolo: Re: DOMANDA ALLA MAESTRA   Mar Set 15 2009, 09:58

Concordo con Nicoletta, .... anche se mi pare di aver capito che gli avanzi di quest'anno sono già un po' tantini, ..... penso però sia impensabile chiedere di organizzare ancora un altro corso per gli avanzi degli avanzati, ... anche perchè da un breve sondaggio tra noi adesso sicuri saremo 5-6
io
marina
nic
lapa
anto
bruno?
chi altri???

_________________
"Ovu de caddhina e mieru de cantina su la meju medicina"
Torna in alto Andare in basso
http://pizzicati.forumattivo.com
michi
Terzina Base
avatar

Numero di messaggi : 59
Età : 63
Località : Nichelino, ma Taranto non posso dimenticarla...
Data d'iscrizione : 09.09.09

MessaggioTitolo: Re: DOMANDA ALLA MAESTRA   Mar Set 15 2009, 11:47

Care e cari, io quest'anno farò il corso avanzato, quello con Davide per intenderci, anche se, devo essere sincero, al momento mi sento pronto solo per ballare la pizzica. Lucia lo scorso anno è stata a dir poco straordinaria dal punto di vista didattico ma il corso fatto al Centro Interculturale (rispetto agli altri) forse ha avuto meno incontri effettuati in totale. Per cui tammurriata e tarantella calabrese hanno goduto solo di un "avvicinamento" senza aver potuto approfondire più di tanto.
Conclusione di questo ragionamento è che, dal mio punto di vista, sarebbe molto utile durante il corso, poter usufruire anche della presenza di ballerine o ballerini più esperti...
Poi c'è un'altra riflessione che vorrei condividere con voi. Io sono giunto al ballo perchè il mio interesse primario è sempre stato suonare la musica popolare, sia con le percussioni sia con altri strumenti. Poi mi sono accorto che ballare non solo è un piacere ma anche un aiuto indispensabile per chi suona: si entra dentro una dimensione di totalità, il suonatore dialoga con chi balla alla ricerca di un'intesa e se si è bravi (come strumentista) si crea un'atmosfera unica. L'esperienza che facciamo talvolta trovandoci di sera (ero presente sia alla Pellerina sia al Parco Ruffini) credo che sia una sorta di continuazione delle lezioni. Inoltre "facciamo gruppo" ed alcuni di noi potrebbero col tempo anche proporsi durante occasioni di feste di strada e/o simili. Insomma si cresce insieme in una dimensione di scambio: io ti offro quello che so (un canto particolare, un certo modo di suonare o di ballare) e tu mi doni il tuo sapere. Questi incontri non sono solo piacevolissimi ma anche davvero utilissimi. Naturalmente si tratta di conoscenze di base, perchè i maestri (di ballo, di canto e di strumento) rimangono tali e quindi sono assolutamente essenziali le occasioni di perfezionamento (appunto gli stage e i corsi vari, come quelli della Paranza del Geco).
Vi ho inondati di parole, ma ne sentivo la necessità...
Baci

PS. approfitto per chiedere a Lucia: quali sono i costi e le modalità di pagamento dei corsi (mensile, trimestrale)? Sulla locandina mi sembra non vi siano. Come lo scorso anno? E la tessera fatta a febbraio scade a dicembre?
Torna in alto Andare in basso
lucia
La Maestra
avatar

Numero di messaggi : 566
Età : 57
Data d'iscrizione : 30.04.08

MessaggioTitolo: Re: DOMANDA ALLA MAESTRA   Mar Set 15 2009, 11:54

Bruno mi ha scritto dicendo che forse non si iscriverà al corso... Io ho provato ad insistere per convincerlo! Deve esserci anche lui, vero?!
Torna in alto Andare in basso
lucia
La Maestra
avatar

Numero di messaggi : 566
Età : 57
Data d'iscrizione : 30.04.08

MessaggioTitolo: Re: DOMANDA ALLA MAESTRA   Mar Set 15 2009, 11:55

Per michi: ti mando una email con tutti i dettagli
Torna in alto Andare in basso
Anna Rita
Admin
avatar

Numero di messaggi : 1584
Età : 51
Località : Torino
Data d'iscrizione : 02.04.08

MessaggioTitolo: Re: DOMANDA ALLA MAESTRA   Mar Set 15 2009, 14:15

lucia ha scritto:
Bruno mi ha scritto dicendo che forse non si iscriverà al corso... Io ho provato ad insistere per convincerlo! Deve esserci anche lui, vero?!
eccerto che ci DEVE essere!!!!, .... se non c'è lui chi si preoccupa di distribuire da bere quando si festeggia qualcosa?!?!

_________________
"Ovu de caddhina e mieru de cantina su la meju medicina"
Torna in alto Andare in basso
http://pizzicati.forumattivo.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: DOMANDA ALLA MAESTRA   

Torna in alto Andare in basso
 
DOMANDA ALLA MAESTRA
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Intorno alla chitarra
» Venerdì 16 aprile 2010 - Osteria Alla Quercia - Arcugnano (VI) The Sound of Seventies
» Immagini - Varie - Marco alla sfilata di Armani - 25 giugno 2012
» Vernice alla Nitro e umidità
» Alla Fiera Dell'Est: facile arrangiamento fingerstyle

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Balli del Sud .... e non solo ..... :: Il Ciosco-
Vai verso: