Balli del Sud .... e non solo .....

Dammi la mano, guardami negli occhi e balla.
Balla fino a non sentire più la fatica, il freddo, la fame e la sete.
Fino a che i tuoi desideri siano appagati dallo stare insieme.
Dammi la mano, guardami negli occhi e balla .....
 
IndiceIndice  PortalePortale  CalendarioCalendario  FAQFAQ  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  AccediAccedi  

Condividere | 
 

 MERCHANDISE! @ I dialetti raccontano il Borgo Medievale

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Marina
Elf V-Power
avatar

Numero di messaggi : 1937
Età : 42
Data d'iscrizione : 02.04.08

MessaggioOggetto: MERCHANDISE! @ I dialetti raccontano il Borgo Medievale    Gio Ott 13 2011, 10:45

sabato 22 e domenica 23 ottobre 2011 Ore 10 -19
MERCHANDISE! @ I dialetti raccontano il Borgo Medievale
La Paranza del Geco

BORGO MEDIEVALE
Parco del Valentino, Torino

Visita nelle lingue regionali d'Italia: il pugliese.

Gli appuntamenti con il patrimonio linguistico delle regioni italiane stanno per terminare, non senza prima dedicare un fine settimana alla Puglia e alla ricchezza delle sue tradizioni.
Questa regione, che viene a raccontarsi al Borgo Medievale, lo fa anzitutto con le sonorità del suo colorito dialetto, che accompagneranno i visitatori in Rocca sabato 22 ottobre alle ore 15,30. Guida d’eccezione sarà Antonietta Pagliara, delegata regionale dell’A.N.PO.S.DI. che inviterà a “Mo guardanne sta bella Rocca che domene sop’a tutte i fabrecate, zompe subbete a l’cchje lo splendore e la complessità della rocca stessa….”
Il ricco weekend, organizzato da Casa Puglia Piemonte, la federazione delle associazioni pugliesi a Torino, avrà un’apertura speciale nella mattinata di sabato 22. Alle ore 10, presso Circolo della Stampa di corso Stati Uniti 27, si discuterà di un tema che ha segnato la storia della nostra città, “1961-2011: 50 anni di grande immigrazione meridionale a Torino visti dai media”. Ne parleranno: il direttore de La Gazzetta del Mezzogiorno, Carlo Bollino, il direttore di Telenorba, Vincenzo Magistà, insieme a personalità istituzionali del Piemonte e della Puglia. A fare gli onori di casa, il presidente dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte, Alberto Sinigaglia, autorevole firma de La Stampa..La relazione introduttiva sarà di Dario Basile, antropologo collaboratore dell’Università di Torino, mentre Gianpaolo Balsamo, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno, modererà gli interventi.
In contemporanea, e per tutta la giornata di domenica, la pittoresca via maestra del Borgo Medievale sarà animata dalle note dei più indiavolati ritmi di pizzica e taranta e dai colori e odori della migliore produzione enogastronomica pugliese, dalle mozzarelle alle pasta fatta a mano. Dimostrazioni di arte bianca mostreranno i segreti delle orecchiette, performance dal vivo e corsi di iniziazione alla pizzica accontenteranno anche i gusti dei più giovani, mentre figuranti sfileranno nei colorati costumi tradizionali. Inoltre, filmati e testimonianze di curiosità storiche, turistiche e naturali, insieme a presentazioni di libri di autori regionali faranno rivivere un angolo di Puglia nel cuore di Torino.
Da segnalare che alle ore 17 di sabato, sul palco del cortile del Melograno si svolgerà un concerto di musica- spettacolo della Paranza del Geco. Insomma, un’occasione da non perdere, sia per i 70.000 pugliesi residenti in città, ma anche per i tanti torinesi che in questi hanno scelto la Puglia come destinazione delle loro vacanze. Buona Puglia a tutti, dunque!

Durata del percorso in Rocca di sabato 22 ottobre: 1 ora circa. Costo: € 5
INFO:
Tel. 011.443.17.01;
borgomedievale@fondazionetorinomusei.it; www.borgomedievaletorino.it;
Prenotazioni consigliate allo 011.443.17.10 /12 (lunedì- venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30 e dalle ore 14.00 alle ore 16.00); borgodidattica@fondazionetorinomusei.it

Antonietta Pagliara, insegnante, ha trasferito l’amore per la sua terra nello studio e nella divulgazione del suo dialetto. La sua prima pubblicazione, “Umorismo e Sentimento”, risale al 1983; è inoltre autrice e regista di commedie dialettali e ha recitato nelle opere di grandi autori foggiani come Raffaele Lepore, Pino Boccuzzi, Lino Cea, guadagnandosi riconoscimenti per le sue interpretazioni. Iscritta all’ A.N.PO.S.DI, ne è delegata regionale dal 2000 e consigliere nazionale.

Casa Puglia Piemonte, nata nel 2007, raccoglie le associazioni pugliesi presenti sul territorio del Piemonte con finalità di promuovere cultura, arti, tradizioni della Puglia, favorendo al contempo le relazioni con la realtà locale.
Tornare in alto Andare in basso
 
MERCHANDISE! @ I dialetti raccontano il Borgo Medievale
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» MoleCola

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Balli del Sud .... e non solo ..... :: Appuntamenti-
Andare verso: